Spedizioni. GRATUITE 24/48 h
Assistenza Clienti. 0583.308149
Store Locator. Scopri chi Siamo
Benvenuto. Area Personale
Spedizioni Gratuite 24/48 h  >  Certificati di Autenticità
100% Sicuro.
Spedizioni Gratuite 24/48 h  >  Certificati di Autenticità
Spedizioni Gratuite 24/48 h > Certificati di Autenticità
La Casa del Tappeto
La Casa del Tappeto
Menu
logo mostra feedback di ingrocasa vendita tappeti persiani e orientali
Categorie
Vai ai contenuti
Approfondimenti > Glossario
Glossario dei Tappeti Persiani e Orientali
TERMINI DEI TAPPETI ORIENTALI E PERSIANI CON LA LETTERA "A" e "B"


Abadeh: Iran Località al centro sud. Tappeti con decorazione geometrica minuta

Abrash: Variazione di tonalitò dei colori di un tappeto dovute al diverso grado di assorbimento dei colori stessi dopo il lavaggio, su diverse lane utilizzate. E' talvolta consederato un pregio.

Afghan: Tappeti prodotti da tribù Turkmene e Beluci in Afghanistan. I disegni sono tipicamente Gul.

Afshan-Khila: Vicina a Baku in Caucaso. I disegni sono a decorazione floreale costituita da rosette e palmette

Afshar: Popolazione nomade dell'Iran insediatasi a sud di kirman. I disegni sono ornati da rombi e motivi geometrici con Botteh

Agarak: Villaggio Caucaso in cui si annodano tappeti definiti Lori Pambak

Agra: Località Indiana a centro sud. Produttrice già dal XVI secolo. I disegni sono ornati da grandi medaglioni lineari.

Ahmadkhani: Situata ain Iran vicino ah Hamadan. I disegni ne imitano i motivi

Ajmer: Situato in India vicino a Jaipur. I disegni sono ornati da motivi floreali e medaglione.

Akhisar: Situato in Turchia vicino a Bergama. I disegni sono prevalentemente a preghiera.

Akhpat: Caucaso, Villaggio in cui si annodano tappeti definiti Lori Pambak

Akhti Mikra: Caucaso, situata vicino a Derbent. I disegni sono a medaglioni romboidali.

Akstafa: Caucaso situata vicino a Ganja. i disegni sono a stelle ad otto punte con galli a ampia cosa

Alamdar: Situata vicino ad Hamadan. I disegni sono prevalentemente Herati

Albania: La produzione è iniziata nel dopoguerra. Le qualità variano dai 1200 ai 3600 nodi al dmq. I disegni sono ispirati ai medaglioni floreali persiani

Alpan: Caucaso Situata a nord di Kuba. I disegni sono a colonne di medaglioni romboidali dai quali partono 4 esagoni.

Amritsar: Località a nord dell'India. I disegni vengono fatti su ordine

Anhui: Regione a sud est della cina. I disegni imitano i modelli floreali persiani.

Anjellas: Situata vicino a Hamadan. I disegni sono prevalentemente Herati

Arab: Tribù insidiata nei dintorni di Shiraz Iran. I disegni ne imitano i motivi

Arabatchi: Tribù turkmena sparsa nel paese. I disegni sono ornati da piccoli animali stilizzati

Arak: Località a centro ovest dell'Iran. Nome attuale di Sultanabad. Agli inizi del XX secolo i disegni si ispiravano ai motivi Herati data la presenza nella produzione di commercianti di Tabriz. Attualmente i motivi si ispirano prevalemntemente alle manifatture di Saruk.

Aran: Situata in Iran vicino ah Hamadan. I disegni ne imitano i motivi

Ardakan: Situata ain Iran vicino ah Kashan. I disegni ne imitano i motivi

Ardebil: Al confine con il caucaso i disegni sono medaglioni geometrici con animali stilizzati

Ardestan: Situato in Iran nelle vicinanze di Isfahan. I disegni ne imitano i motivi

Ardvi: Caucaso - armenia. Villaggio in cui si annodano tappeti detti Lori Pambak.

Aroon: Situata ain Iran vicino ah Kashan. I disegni ne imitano i motivi

Asadabad: Situata vicino a Hamadan. I disegni sono prevalentemente Herati fitti

Bakhtiari: Tribù in Iran, nomade, insediata nei dintori di Isfahan. I disegni sono o a riquadro ornati da giardini o a medaglione stilizzato

Bakshayesh: Nelle vicinanze di Tabriz in Iran, i disegni sono simili agli Heriz

Baku: Caucaso, capitale dell'Azerbaigian. Centro di raccolta di tappeti Shirvan e Khila

Baluci: Popolazione nomade del Balucistan insediatasi in Afghanistan, Iran e Pakistan

Banato: Romania, produttrice di kilim dai disegni anatolici.

Berkana: Definizione convenzionale per tappeti cinesi con ispirazione ai motivi persiani dei Kirman

Basseri: Tribù nomade insediatasi nei pressi di Shiraz. Produttrice di Kilim con disegni a lasanghe uncinate

Beijing/Pechino/Pekino: Capitale della Cina produttrice già dal XIX secolo. I disegni molto semplificati sono ornati da pochi elementi tendenti a quadrato disposti suol campo e sulle bordure, oppure con poche raffigurazioni di animali (draghi).

Bergama: Località a centro ovest produttrice già dal xvvi secolo. i disegni sono a più medaglioni poligonali.

Beshir: Località a sud di Bukhara (Uzbekistan). i disegni sono floreali raffinati di ispirazione persiana.

Bessarabia: situata in romani a è produttrice di kilim a disegno floreale.

Bibikabad: Nel distretto di Hamadan in Iran. i disegni sono prevalentemente Herati.

Bijov: Caucaso, località nei pressi di Baku. i disegni sono perlopiù floreali.

Bijar: Nel distretto di Hamadan in Iran. i disegni sono prevalentemente Herati.

Birjand: località nel centro est. I disegni sono su base Herati con o senza medaglione

Borchalu: situata nei pressi di Hamadan. I disegni sono su base floreale.

Botteh: particolare decorazione a goccia presente in diversi disegni sia in forma floreale si in forma stilizzata geometrica. Convenzionalmente è definito anche motivo Kashmir.

Braila: Romania, tappeti con densità di 1600 nomi al dmq. i disegni si ispirano ai motivi persiani

Brudjerd: Situata nei pressi di Arak. I disegni ne imitano i motivi.

Bucarest: Capitale della Romania, i suoi tappeti sono con densita di nodi di 1100 al dm2. I disegni sono ispirati a motivi persiani.

Bukhara: località situata a sud ovest dell'Uzbekistan. Centro di raccolta di diverse produzioni della zona. I disegni sono prevalentemente Gul.

Bulgaria: Produzione iniziata nel dopoguerra da maestri del laboratorio Mashayekhi di Tabriz Iran. Le qualità variano dai 1100 ai 3600 nodi am dm2. I disegni riprendono prevalentemente disegni Tabriz persiani.

Bursa: Località a nord ovest della Turchia. Capitale dell'impero ottomano. I disegni sono decorati su motivi egiziani e persiani. Produzione cessata nel 1900 circa.

Torna ai contenuti